LOADING CLOSE

Mappa delle zanzare

Mappa delle zanzare

Le regioni più punte d’Italia

Quanto sarà fastidioso il ronzio delle zanzare? Sbattendo le ali fino a 600 volte al secondo, questi insetti causano lo spostamento d’aria che provoca quel terribile rumore che ci fa tenere gli occhi aperti e non ci fa dormire la notte. È la difficile situazione che vivono sempre più spesso tanti italiani e che purtroppo diventa sempre più dura ogni anno.

Con il passare degli anni infatti, le zanzare si sono diffuse sempre di più nel nostro paese ed hanno sviluppato una maggiore resistenza alle basse temperature che accompagnano i mesi autunnali e invernali. A questo si deve aggiungere la comparsa di nuove specie, non originarie del nostro territorio, ma che ormai sono diventate di casa nei nostri giardini.

Tra queste, la più diffusa è sicuramente la temibile zanzara tigre, arrivata in Italia con le navi che trasportavano pneumatici nel porto di Genova e che da una ventina d’anni infesta il nostro paese. La sua resistenza e capacità di adattamento è dimostrata dal fatto che un tempo la ‘tigre’ iniziava a pungere da luglio fino a metà settembre, mentre oggi si palesa già da febbraio/marzo ed a volte se ne trovano in giro fino a fine novembre. Oggi la troviamo presente praticamente in tutta Italia, spesso in grandi quantità. Ma dove si manifesta principalmente? Oggi è particolarmente attiva e prolifica nel Lazio, dove nel 2020 ci si aspetta una sua crescita del 25%, rendendo questa regione una delle più infestate. Le altre posizioni sono occupate da Campania, Toscana e Lombardia. Le previsioni per il 2020 sono in generale sconfortanti anche nelle altre regioni, con infestazioni massive in tutta la penisola.

Ma qual è la causa di questa proliferazione di zanzare nelle regioni italiane?
Vi sono due aspetti che influenzano e incentivano questa crescita: le temperature e l’umidità.

Se le temperature si mantengono basse, la gestazione delle zanzare è più lunga, ma il graduale aumento delle temperature fa si che queste si riproducano con maggiore velocità e frequenza. La costante umidità che caratterizza una buona parte della nostra penisola poi, determina di per se un incentivo al proliferare di questi fastidiosi insetti.

Fortunatamente, Mistaway ha sviluppato una soluzione concreta e affidabile a questo problema . Si tratta di un impianto di nebulizzazione che, grazie a 2 cicli da 1 minuto al giorno, è in grado di eliminare le zanzare dai nostri giardini, senza nuocere a piante, animali domestici e, naturalmente, alla persone.

mappa zanzare italia

Liberati dalle zanzare

Eliminare per sempre le zanzare dal giardino è possibile. Contatta MistAway per un preventivo gratuito.

Lascia un commento

Call Now ButtonChiama ora!